ARTICOLI

Prorogata a fine maggio la terza rata dell’università.

Inviato da martina il Lun, 19/04/2010 - 14:36
Prorogata a fine maggio la terza rata dell’università.

Buone notizie per tutti gli studenti universitari: è stata prorogata di un mese la scadenza della terza rata dell’università. Invece che il 30 aprile la rata scadrà il 31 maggio prossimo. Inoltre sono stati riaperti i termini per presentare alle segreterie il modello Iseeu. Viene anche fatto sapere che “è in corso una rimodulazione degli importi della terza rata nei limiti stabiliti dal rettore”, quindi è possibile che la cifra da dover pagare a fine maggio sia diversa da quella che molti studenti si aspettavano.

Questi giudici scansafatiche.

Inviato da fucsia il Lun, 19/04/2010 - 14:33
Questi giudici scansafatiche.

Sospeso il processo Mediaset. Forse vi ricorderete di lui come l'ennesimo processo a rischio di casa Berlusconi. I giudici della prima sezione penale del Tribunale di Milano hanno trasmesso alla Corte costituzionale gli atti per i diritti televisivi di Mediaset. Secondo i giudici, infatti, la legge sul legittimo impedimento sarebbe dovuta essere varata con iter costituzionale. Un po' come accadde per il Lodo Alfano, insomma. La miriade di laureati in legge, Presidente del Consiglio compreso, ha ancora qualche dubbio circa il diritto costituzionale, a quanto pare.

Oggi insediamento della Marini. E il Pd chiede una giusta rappresentanza.

Inviato da martina il Lun, 19/04/2010 - 14:32
Oggi insediamento della Marini. E il Pd chiede una giusta rappresentanza.

La neo eletta presidente dell’Umbria Catiuscia Marini si insedierà oggi ufficialmente a Palazzo Donini, in corso Vannucci. La Marini sarà accolta da Maria Rita Lorenzetti, presidente uscente della Regione. Intanto, dopo un incontro avvenuto nei giorni scorsi fra il segretario regionale del Pd Lamberto Bottini e una delegazione del partito stesso, il Pd fa sapere che dalla Marini si aspetta una giusta ed equa rappresentanza nella nuova Giunta Regionale.

Democrazia e dispotismo: seminario su Alexis de Tocqueville

Inviato da Alessia Chiriatti il Lun, 19/04/2010 - 11:34
Democrazia e dispotismo: seminario su Alexis de Tocqueville

Lunedì 19 aprile, presso la Palazzina Valitutti dell’Università per Stranieri di Perugia, a partire dalle ore 16, si terrà un seminario sul pensiero del filosofo Alexis de Tocqueville. Intervengono il Professor Salvatore Cingari, il Professor Fausto Proietti e la Professoressa Cristina Cassina.

Cisl: firmato protocollo d’intesa col Comune sulla Tosap

Inviato da martina il Ven, 16/04/2010 - 16:49
Cisl: firmato protocollo d’intesa col Comune sulla Tosap

La Tosap è la tassa d’occupazione del suolo pubblico e riguardo la percentuale di cittadini che evadono tale tassa Perugia si colloca fra le prime dieci città in Italia. Ieri la Cisl di Perugia, attraverso il suo segretario Antonio Cascianelli ha firmato un protocollo d’intesa con il Comune del capoluogo umbro in modo da limitare al massimo l’evasione fiscale, recuperando così risorse indispensabili. Nel protocollo in poche parole si invitano i cittadini a controllare se l’imposta sia dovuta o meno, in modo da non incorrere in eventuali problemi.

Sarà Perugia ad ospitare gli “Stati Generali”

Inviato da martina il Ven, 16/04/2010 - 16:45
Sarà Perugia ad ospitare gli “Stati Generali”

La notizia è arrivata ieri da Roma, dove al Senato si è tenuto un incontro di amministratori e parlamentari dell’Italia centrale. Argomento dell’incontro era stabilire un luogo per tenere un summit delle regioni dell’Italia centrale, in modo che esse possano stabilire dei piani d’azione comuni su certe tematiche così da migliorare la vita dei cittadini. E il luogo che è stato scelto è la città di Perugia. Al Senato era presente il presidente della provincia di Perugia Guasticchi e l’assessore alla viabilità Caprini.

Chiuso l’ospedale di Emergency, i feriti sono stati evacuati.

Inviato da Rossella Biagi il Ven, 16/04/2010 - 14:56
Chiuso l’ospedale di Emergency, i feriti sono stati evacuati.

I medici volontari della ONG che sono rimasti hanno affermato che in realtà le forze di polizia afghane sapevano già dove andare a cercare le armi. Alle forze armate non interessava ricercare i tre medici italiani di Emergency: il loro obiettivo reale era reperire una scusa per poter far chiudere l’istituto, trovare quindi le armi e l’esplosivo negli scatoloni di cibo vicino alle cucine. I dipendenti della struttura ospedaliera sono stati mandati tutti a casa, gli ultimi feriti sono stati evacuati e trasferiti in nuova struttura ospedaliera arrangiata, composta da box privi di personale medico specializzato.

Débacle televisiva tra laburisti e conservatori.

Inviato da Rossella Biagi il Ven, 16/04/2010 - 14:52
Débacle televisiva tra laburisti e conservatori.

Si è svolto ieri il primo confronto televisivo, sulle elezioni politiche di maggio, tra i due candidati del partito laburista, Gordon Brown, e del partito conservatore, David Cameron. Con molta sorpresa la vera rivelazione è stata però la presentazione del candidato del partito liberaldemocratico, Nik Clegg. I Candidati dei tre maggiori partiti inglesi hanno stabilito che il confronto elettorale si svolgerà in diretta sulle reti televisive britanniche, davanti alle telecamere dei più illustri giornalisti televisivi britannici e sotto l’occhio vigile ed attento degli spettatori.

Obama manda i suoi scienziati su Marte. Parte una nuova sfida.

Inviato da Rossella Biagi il Ven, 16/04/2010 - 14:49
Obama manda i suoi scienziati su Marte. Parte una nuova sfida.

Ripartiranno le missioni spaziali americane su Marte, questo è quanto affermato dal Presidente americano, Barack Obama. In un’intervista rilasciata a Cape Canaveral, Obama ha annunciato di voler investire sul futuro della Nasa e sulla ricerca scientifica spaziale negli Stati Uniti. Il Presidente ha cancellato gli stanziamenti previsti per inviare una nuova missione sulla Luna, ma avrebbe però spostato l’oggetto di indagine più lontano nello spazio. Tra gli obiettivi di lungo periodo ricompare dunque quello di studiare Marte e le sue caratteristiche, inviando degli astronauti oltre la Luna, su un asteroide per la prima volta nella storia.

Voli cancellati sul cielo d’Islanda. Ma i disagi continueranno.

Inviato da Rossella Biagi il Ven, 16/04/2010 - 14:46
Voli cancellati sul cielo d’Islanda. Ma i disagi continueranno.

Sono stati bloccati gli scali negli aeroporti di numerosi Stati europei, tra cui Gran Bretagna, Belgio, Olanda, Francia, Germania, Polonia ed altri Paesi del Baltico. La nube di cenere e lapilli emessi dal vulcano islandese sta invadendo numerosi cieli del nord Europa, si è formata una colonna, un muro di funo che ha raggiunto l’altezza di oltre undici chilometri.

Pagine

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04