ARTICOLI

Stage nel settore del turismo e della comunicazione

Inviato da Radiophonica il Gio, 09/12/2010 - 14:09
Stage nel settore del turismo e della comunicazione

La Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Perugia informa che è disponibile uno stage nel settore del Turismo e della Comunicazione, a partire da Gennaio 2011. Sono richieste 30 ore settimanali per un totale di due mesi all'interno della Segreteria Nazionale dell'Associazione, per coordinare l'ambito nazionale e quello regionale. Sono coinvolti i seguenti corsi di laurea: Lingue e culture straniere e Mediazione linguistica, Lingue e Letterature Moderne e Lingue Straniere per la Comunicazione Internazionale, Scienze della comunicazione.

EHI! Nasce un Magazine

Inviato da Radiophonica il Mar, 07/12/2010 - 20:27
EHI! Nasce un Magazine

Da un'idea di due giovani studenti IED nasce un nuovo modo di comunicare le immagini. Il RadioAperitif di Venerdì ospiterà la presentazione di un nuovo Visual Magazine, EHI!FREEMAG
EHI!FREEMAG è un poster/magazine gratuito dedicato alle arti visive.
Fotografia, grafica, illustrazione, sound, interior, digital&virtual, cinema e streetart saranno unite da articoli, interviste e news.
Un tema per ogni mese, un tema per tutte le arti.

Il lupo aggiunge il pelo e il vizio.

Inviato da fucsia il Mar, 07/12/2010 - 15:46
Il lupo aggiunge il pelo e il vizio.

Berlusconi non demorde mai. Ecco venire a galla l’ultima spiaggia del premier. Un isolotto in mezzo all'oceano, più che altro. Scialuppe di salvataggio pronte, se il prossimo 14 dicembre il Governo dovesse venire sfiduciato, il Presidente del Consiglio non ha comunque intenzione di andare in pensione, nonostante la recente consapevolezza della sua veneranda età. Il Piano B (perché questo Governo si ostina a far ruotare tutto intorno alle cose B, probabile deformazione professionale) prevederebbe un nuovo esecutivo, guidato da un nuovo premier, che presenti nell’elenco dei ministri proprio Silvio Berlusconi.

Stage nel settore informatico

Inviato da Radiophonica il Mar, 07/12/2010 - 15:16
Stage nel settore informatico

La Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Perugia rende noto che per il corso di laurea in Scienze della Comunicazione è disponibile a Perugia uno stage nel settore dell'informatica e più in particolare del marketing, con inizio previsto a dicembre 2010. E' richiesta la disponibilità a tempo pieno per ricoprire un vero e proprio orario d'ufficio. Le candidature vanno presentate on line tramite il sito della Facoltà di Lettere e Filosofia.
Per maggiori informazioni visita il sito di Lettere e Filosofia o utilizza questo link:

Stage nel settore dell'editoria

Inviato da Radiophonica il Mar, 07/12/2010 - 15:14
Stage nel settore dell'editoria

La Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Perugia informa che per i corsi di Laurea in Scienze della Comunicazione e di Storia dell'Arte è disponibile uno stage della durata di 8 mesi nel settore dell'editoria, in un periodo compreso tra dicembre 2010 a luglio 2011; la sede dello stage è a Spoleto, loc. San Nicolò. Le candidature devono essere presentate on line attraverso il sito della Facoltà di Lettere e Filosofia.
Per maggiori informazioni visita il sito di Lettere e Filosofia o utilizza direttamente il seguente link:

Stage nel settore dei Servizi di Consulenza Specialistica

Inviato da Radiophonica il Mar, 07/12/2010 - 15:12
Stage nel settore dei Servizi di Consulenza Specialistica

La Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Perugia comunica che è disponibile uno stage nel settore dei Servizi di Consulenza Specialistica, per magistrali e laureati, da 40 ore settimanali e per un totale di 6 mesi. Lo stage avrà inizio a gennaio 2011 e sono coinvolti i seguenti corsi di laurea: storia dell'arte, filosofia ed etica delle relazioni, antropologia culturale ed etnologia, archeologia e civiltà classiche, italianistica, storia europea, lingue e letterature moderne e lingue straniere per la comunicazione internazionale, scienze della comunicazione.

Solo 20 anni dopo si scopre il responsabile!!

Inviato da Arsa il Mar, 07/12/2010 - 13:59
Solo 20 anni dopo si scopre il responsabile!!

Nel 1990 viene ucciso Paolo Atzeni, di 38 anni, con un colpo di pistola alla tempia durante una colluttazione con i malviventi che avevano rapinato l'incasso del supermercato Jolly a Pula (Cagliari),e solo 20 anni dopo viene scoperto il colpevole del delitto. I Carabinieri del Comando Provinciale di Cagliari hanno arrestato uno dei presunti responsabili del delitto, Roberto Orrù, di 37 anni, minorenne all'epoca dei fatti. Il colpevole è stato individuato grazie alla comparazione del Dna che ha consentito di prendere la giusta via alle indagini che erano proseguite senza interruzione per 20 anni.

Continuano le proteste in Italia

Inviato da Arsa il Mar, 07/12/2010 - 13:36
Continuano le proteste in Italia

In Italia le proteste sembra che abbiano preso il via. Oltre le proteste degli studenti si aggiungono quelle dei precari. Ieri mattina si è svolta una protesta davanti al palazzo della Giunta della Regione Lazio per rivendicare ‘'reddito minimo garantito'’ e ‘'diritto alla casa'’. I manifestanti chiedevano, inoltre, un incontro con la presidente Renata Polverini. Ma i risultati della manifestazione dei precari non sono stati quelli che aspettavano perché la manifestazione è andata nella direzione sbagliata.

Napoli:cresce la quantità di spazzatura.

Inviato da Arsa il Mar, 07/12/2010 - 13:33
Napoli:cresce la quantità di spazzatura.

A Napoli,invece di diminuire la quantità della spazzatura cresce ancora di più. Mentre il sabato scorso il numero delle tonnellate arrivava a 1400,ieri si è verificata una crescita consistente,il numero è infatti arrivato a 1800. Potrebbe essere un ponte dell'Immacolata 'con contorno di rifiuti' quello che Napoli si accinge a offrire ai suoi cittadini e ai tanti turisti che in questo periodo dell'anno affollano la città dei presepi. Non manca una notizia positiva: da domani si inizia a trasferire la frazione umida dalla Campania alla Puglia.

Aquila:la mafia trasforma le macerie in business

Inviato da Arsa il Mar, 07/12/2010 - 13:31
Aquila:la mafia trasforma le macerie in business

È stato presentato un dossier contro l’illegalità a l’Aquila che mette insieme tutte le inchieste giudiziarie ancora in corso. Davanti agli studenti dell'Aquila e di Avezzano ,interessati della situazione in Abruzzo, don Ciotti presenta questo dossier come «un lavoro molto serio con documentazioni che dimostrano infiltrazioni e strutture criminose in questa terra meravigliosa».Il testo di questo dossier sarà distribuito in 40 mila copie nei prossimi giorni all'interno di un numero speciale di Site.it.

Pagine

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04