21 Europhonica Live 10-02-2016

Inviato da Europhonica il Mer, 10/02/2016 - 19:09
Programma: 

 

Ventunesima puntata di Europhonica IT dedicata alla tutela e al rispetto dei diritti civili all'interno degli Stati Membri dell'Unione Europea. Quali sono e come vengono tutelati nei singoli paesi?

 

Ad esempio abbiamo cercato di capire come gli Stati UE si regolino in materia di utero in affitto, adozioni e step child adoption, in discussione alla Camera dei Deputati in questi giorni. Due aspetti di una questione in cui si intrecciano etica e politica, attraversando un labirinto di norme e leggi in cui è difficile districarsi, allo scopo di regolamentare il turismo internazionale della fertilità, di cui non esistono dati ufficiali.

 

Si è parlato anche di aborto, un altro tema che, soprattutto in Italia, occorre maneggiare con cura. Nonostante il fatto che il Parlamento Europeo avesse approvato già nel marzo 2015 la relazione curata da Marc Tarabella sulla parità uomo-donna, in cui si sottolineava anche la necessità di garantire i diritti delle donne anche attraverso un 'accesso agevole' alla contraccezione e all'aborto, non esiste ad oggi una regolamentazione univoca negli Stati UE.

 

Unioni civili, matrimoni omosessuali, coppie di fatto, PACS. Grande è la confusione sotto il cielo. Anche di questo si è parlato all'interno di questa puntata di Europhonica IT insieme ad un altro dibattuto diritto, l'eutanasia.

 

Molto spesso non si chiede di non far nascere una vita, ma di porre fine alla propria, abbiamo così cercato di capire il sottile confine tra accanimento terapeutico ed eutanasia e come gli stati Europei tutelino o meno la "bella morte"

 

L'Unione ha cercato di vincolare gli Stati al rispetto dei cosiddetti "nuovi diritti". In più l'UE riconosce una serie di diritti personali, civili, politici, economici e sociali dei cittadini e dei residenti dell’UE, riuniti all'interno della Carta dei diritti fondamentali dell'UE.

 

La Carta riunisce infatti in un unico documento i diritti che prima erano dispersi in vari strumenti legislativi, quali le legislazioni nazionali e dell’UE, nonché le convenzioni internazionali del Consiglio d'Europa, delle Nazioni Unite (ONU) e dell’Organizzazione internazionale del lavoro (OIL). Grazie alla visibilità e alla chiarezza che la Carta conferisce ai diritti fondamentali, essa contribuisce a creare la certezza del diritto nell’UE.

 

A proposito di diritti abbiamo ospitato l'eurodeputata Laura Ferrara, che a Settembre 2015 è stata ospite di ‎Europhonica‬ per parlarci della sua relazione riguardo il rispetto dei diritti civili in Europa.

 

A chiudere la puntata la immancabile EU PILL sulla Carta Europea dei Diritti Umani.

 

 

 

CONTENUTI:

 

 

 

1 – FOCUS SU: utero in affitto, adozioni e step child adoption (A.Masoni)
2 – FOCUS SU: Aborto (B. Intelisano)
3 – FOCUS SU: Unioni civili, matrimoni omosessuali, coppie di fatto, PACS (A..Fioravanti)
4 – FOCUS SU: Eutanasia (S. Fasanella)

5 – FOCUS SU: Diritti Civili in UE (C. Moser)
6 – INTERVISTA A: Laura Ferrara, Europdeputata (F.Catania)
7 – EU PILLS: Carta dei diritti fondamentali Unione Europea (L. Pelucca)

 

 

 

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04