Mali: Scade ultimatum per Cicala

Mali: Scade ultimatum per Cicala
Inviato da Mommo il Mar, 02/03/2010 - 02:42

Scade oggi l'ultimatum per la liberazione di Sergio Cicala, sequestrato insieme alla moglie Philomene Kaboré, a dicembre in Mauritania dall'Aqmi (Al Qaida per il Maghreb islamico). Ieri è stato diffuso su internet un messaggio audio dell'ostaggio, 65 anni, che ha lanciato un disperato appello al premier Silvio Berlusconi: "Spero tanto che mi possa aiutare e che possa aiutare mia moglie", ha detto Cicala con voce rotta dall'emozione. L'audio era accompagnato da una foto che mostrava l'italiano inginocchiato davanti a un gruppo di uomini armati di kalashnikov e con il volto coperto. Per il rilascio, i terroristi hanno chiesto la liberazione di loro compagni detenuti. La Farnesina continua a mantenere la linea di riservatezza scelta già all'inizio del sequestro e che ha seguito anche in precedenti vicende.

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04