A Perugia il regista Christoph Marthaler porta in scena "Aucune idée" il suo nuovo spettacolo d’avanguardia dall'ironia travolgente – Al Teatro Morlacchi da venerdì 10 a domenica 12 marzo

Inviato da Radiophonica il Lun, 06/03/2023 - 15:35

Dopo l'esclusiva nazionale dello spettacolo Io sono il vento del collettivo belga tg STAN, la Stagione del Teatro Morlacchi di Perugia torna ad ospitare una produzione internazionale con Aucune idée (Nessuna idea), il nuovo lavoro del regista svizzero Christoph Marthaler, tra i più visionari innovatori del panorama teatrale internazionale.

 

Aucune idée, in scena dal 10 al 12 marzo (venerdì alle 20.45, sabato alle 18 e domenica alle 17), prodotto dal Théâtre Vidy-Lausanne e interpretato da Graham F. Valentine e Martin Zeller, è un poetico e surreale spettacolo di teatro musicale d’avanguardia, dall’ironia travolgente, che tra dialoghi surreali, musica, improvvisazioni, momenti assurdi e grotteschi racconta e celebra l’amicizia tra due artisti che lavorano insieme da oltre cinquant’anni: lo stesso regista svizzero Marthaler e l’attore-cantante scozzese Graham F. Valentine. 

 

Irriverente e paradossale come l’intera opera di Marthaler, lo spettacolo non è un manifesto o una provocazione ma una filosofia pratica, guidata dall’umorismo e dalla musica, ad uso di un mondo confuso e incerto.

 

Christoph Marthaler nasce a Erlenbach, nel Canton Zurigo e, prima di entrare nel mondo del teatro, studia musica, formandosi come oboista e flautista; dopo il maggio 1968, frequenta la scuola di teatro Lecoq a Parigi. Ispirato da questi due mondi artistici, decide di creare delle pièce in cui musica e parole sono in costante dialogo. Insieme agli scenografi Anna Viebrock e Duri Bischoff, e ai drammaturghi Stephanie Carp e Malte Ubenhauf, crea spettacoli antologici, tra cui Casimiret Caroline di Ödön von Horváth. Dal 2000 al 2004 dirige lo Schauspielhaus di Zurigo, che per ben due volte riceve la distinzione di “teatro dell'anno”. Da allora, le sue produzioni vengono presentate nei festival di tutta Europa e nei maggiori teatri d'opera. La sua estetica singolare, ancorata ad ambienti quotidiani come le sale d'attesa, le caffetterie o le farmacie, sfida e sovverte le forme di rappresentazione. Maestro della lentezza, dell’ironia e del décalage, Marthaler è autore di un linguaggio teatrale inedito, capace di dare vita a una poesia scenica fatta di parole, canti e musica. A Vidy presenta King Size - ospitato anche al LAC nella stagione 2016/17 – e Das Weisse vom Ei (Une île flottante) nel 2014, e Tiefer Schweb nel 2018. Christoph Marthaler riceve due volte la distinzione “regista dell'anno” e numerosi altri premi, tra cui il premio Nestroy per la miglior regia con Schutz vor der Zukunft, il premio Ubu per Winch Only, e, nel 2018, l’International Ibsen Award.

 

APPUNTAMENTI e PROGETTI DEDICATI AL PUBBLICO

– “IL FILO DI ARIANNA. Mappe e coordinate per la Stagione”. Sabato 11 marzo alle 11.30 al Centro Studi Sergio Ragni del Teatro Morlacchi, la dramaturg Linda Dalisi accompagnerà lo spettatore in un originale approfondimento dell'opera.

 

 

BIGLIETTI e INFO

 

Spettacolo in francese e inglese con sovratitoli in italiano e inglese.

 

È possibile prenotare al Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria 075 57542222, dal lunedì al sabato dalle 17 alle 20. La prevendita dei biglietti a Perugia viene effettuata presso il Botteghino del Teatro Morlacchi, T. 075 5722555, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.30 e dalle 17 alle 20; il sabato dalle 17 alle 20; nei giorni di spettacolo la domenica dalle 16.

 

Categoria articolo: 

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04