ARTICOLI

Raid aereo in Yemen: colpiti i capi di al Qaeda.

Inviato da Rossella Biagi il Lun, 15/03/2010 - 14:32
Raid aereo in Yemen: colpiti i capi di al Qaeda.

Secondo i servizi di sicurezza della città di Sanaa, si è svolto ieri in tarda serata un raid aereo nella provincia yemenita di Abyan, che avrebbe avuto come obiettivo quello di colpire una delle basi di Al Qaeda nel paese. Sono stati feriti ed uccisi nell’operazione due presunti capi di al Qaeda, mentre nell'attacco sarebbero rimaste complessivamente uccise una ventina di persone. La notizia del raid aereo nel sud dello Yemen è stata diffusa dall’emittente al Jazira. Secondo la stessa emittente bersaglio del raid sarebbe stata una presunta base di al Qaeda.

Vittoria socialista alle regionali in Francia, crolla l’affluenza alle urne.

Inviato da Rossella Biagi il Lun, 15/03/2010 - 14:30
Vittoria socialista alle regionali in Francia, crolla l’affluenza alle urne.

L’esito delle regionali in Francia era abbastanza prevedibile, sebbene nessuno avesse previsto il drastico crollo dell’affluenza alle urne. Il Partito socialista si attesta come prima forza, con il 29,1%, mentre il partito di destra di Sarkozy, l’UMP, raggiunge solo il 27,3%, contro il 13% dei Verdi e l’11% di Le Pen. Dopo la chiusura dei seggi per le regionali in Francia, emerge un dato che deve far riflettere non si sono recati alle urne una fetta di popolazione compresa tra il 52 e il 55% degli aventi diritto. Si tratta del livello di astensione più elevato mai registrato in Francia. L'astensione più alta mai registrata in Francia.

Al cardinale pedofilo irlandese sono state chieste le dimissioni.

Inviato da Rossella Biagi il Lun, 15/03/2010 - 14:26
Al cardinale pedofilo irlandese sono state chieste le dimissioni.

Al cardinale Sean Brady, capo della chiesa cattolica in Irlanda sono state intimate le dimissioni ad opera di un’associazione che difende le vittime di pedofilia, la “One in Four”. La richiesta è stata avanzata dopo una serie di incontri che l’associazione ha svolto con le vittime ed i familiari di queste ultime, che hanno richiesto il silenzio stampa a proposito.

I Ratti della Sabina a Terni

Inviato da Radiophonica il Ven, 12/03/2010 - 16:04
I Ratti della Sabina a Terni

Venerdì 12 Marzo i Ratti della Sabina presentano allo "Skylab" di Terni alle ore 22 il loro ultimo disco.
“Va tutto bene”, un titolo rassicurante, quello dell’ultimo album del gruppo reatino, e che nessuno potrebbe contestare partecipando ai numerosi concerti che “I ratti della Sabina” hanno segnato in agenda nell’ultimo anno.
Undici brani inediti e una ghost track che nei prossimi giorni saranno presentati nel capoluogo umbro.
Il gruppo si esibirà in concerto allo “Skylab” di Terni per poi ripartire con la loro musica on the road alla volta dei più importanti locali italiani.

Dissidente Farinas in condizioni gravi, per lo sciopero della fame da 15 giorni.

Inviato da Rossella Biagi il Ven, 12/03/2010 - 15:15
Dissidente Farinas in condizioni gravi, per lo sciopero della fame da 15 giorni.

Il dissidente cubano Guillermo Farinas, che sta svolgendo uno sciopero della fame e della sete da ormai 15 giorni, è stato ricoverato in giornata. Versa in condizioni di salute gravi, sebbene in stato di coscienza. Guillermo Farinas, giornalista 48enne, chiede la liberazione di 26 prigionieri politici malati. Ha iniziato lo sciopero della fame dopo la morte del prigioniero politico Orlando Zapata, 42 anni, deceduto dopo una protesta durata due mesi e mezzo.

Attentato kamikaze in Pakistan, oltre quaranta le vittime.

Inviato da Rossella Biagi il Ven, 12/03/2010 - 15:12
Attentato kamikaze in Pakistan, oltre quaranta le vittime.

Obiettivo è stato un convoglio militare che passava in una zona della città ad alta densità di popolazione.
Stando a quanto riferito dall’emittente Al-Jazeera, sarebbero oltre quaranta i morti prodotti dal duplice attentato a Lahore e dieci i feriti, ma il bilancio potrebbe continuare a salire. L’obiettivo dell’attacco era un convoglio militare che passava in una zona densamente abitata della città, producendo una quindicina di vittime militari. Nel corso delle ore, sempre secondo l’emittente araba, sono stati portati all’ospedale più di ottanta feriti. Gli attacchi sono stati portati a segno da due kamikaze.

Intercettazioni - Berlusconi: 100 a 0.

Inviato da fucsia il Ven, 12/03/2010 - 14:36
Intercettazioni - Berlusconi: 100 a 0.

In un'inchiesta a Trani, pubblica oggi il Fatto Quotidiano, per puro caso sono uscite fuori delle intercettazioni, che tanto per cambiare, vedono a un capo del telefono Silvio Berlusconi e dall'altro Innocenzi, membro dell'Agcom e Minzolini, i cui appellativi si sprecano. Il Cavaliere avrebbe fatto pressione per chiudere Annozero, approfittando del regolamento, fra l'altro oggi bocciato dal Tar, che prevedeva la chiusura di trasmissioni di informazione politica durante il periodo elettorale.

Un valico tra Russia e Georgia

Inviato da Alessia Chiriatti il Gio, 11/03/2010 - 16:36
Un valico tra Russia e Georgia

Si riapre il valico di Verkhni Lars tra lo Stato georgiano e la Russia, chiuso fin dal 2006. Ma la distensione nel Sud del Caucaso è ancora lontana, mentre si avvicinano le elezioni amministrative in programma per il prossimo maggio.

Pagine

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04