ARTICOLI

In uscita "Bisogno d'Amore": il nuovo singolo dei Sud Sound System

Inviato da Mattia il Gio, 06/05/2010 - 18:58
In uscita "Bisogno d'Amore": il nuovo singolo dei Sud Sound System

A pochi mesi dal ventennale della band ecco “Bisogno d’Amore”, primo singolo del forthcoming album del Sud Sound System “Ultimamente”, in uscita a fine Maggio 2010 per Universal.
La storia del SSS è ancorata alla musica popolare salentina, che come quella giamaicana ha da sempre messo in musica il vissuto quotidiano.
Il Sud Sound System, ormai venti anni fa, ha unito le due tradizioni dando vita un fenomeno musicale unico
In “Bisogno d’amore” c’è tutto il calore dell’anima melodica meridionale unita allo stile One Drop, dei grandi successi di Marley.

Dottorini lancia la mobilitazione per la raccolta firme.

Inviato da martina il Gio, 06/05/2010 - 15:38
Dottorini lancia la mobilitazione per la raccolta firme.

''Occorre bloccare quanto prima tre normative altamente antidemocratiche che privano i cittadini della possibilità di disporre pienamente dei beni comuni, dell'ambiente e dell'uguaglianza di fronte alla legge. I referendum contro la privatizzazione dell'acqua, contro il nucleare e contro il legittimo impedimento rappresentano tre battaglie fondamentali per il futuro di tutti e devono essere sostenute da chiunque abbia a cuore il futuro democratico del nostro paese''. Con queste parole Oliviero Dottorini (Idv) ha lanciato la raccolta firme contro la privatizzazione dell’acqua, il nucleare e il legittimo impedimento.

Il presidente de l’Aiab spera in un dialogo con la Marini

Inviato da martina il Gio, 06/05/2010 - 15:35
Il presidente de l’Aiab spera in un dialogo con la Marini

Vincenzo Vizioli, presidente dell’Associazione italiana per l’Agricoltura biologica in Umbria (Aiab), ha indirizzato una lettera alla presidente di Regione Catiuscia Marini esplicitando la sua volontà di un dialogo chiaro e sereno con la Giunta riguardo al tema del biologico. Vizioli è chiaro in ciò che scrive: ''L'agricoltura italiana e' in forte disagio e da questa crisi non e' esente il biologico, inoltre l'Umbria e' uno degli esempi negativi di applicazione del Piano di Sviluppo Rurale.

Giunta regionale: ancora una poltrona vacante

Inviato da martina il Mer, 05/05/2010 - 17:25
Giunta regionale: ancora una poltrona vacante

Resta ancora vuota la poltrona dell’ottavo assessore che andrebbe a completare la gviunta regionale del governo Marini. La postazione destinata a Rifondazione comunista è quindi ancora vuota, e a questo punto i rifondatori si stanno innervosendo. Inizialmente il posto non poteva essere assegnato per l’opposizione dei due consiglieri regionali Goracci e Stufara, ma ora tale opposizione non è più presente, quindi il Pcr vuole concludere la questione. Di tale parere non è però la presidente Marini, intenzionata a prendersi più tempo per decidere. La suddetta decisione potrebbe arrivare oggi, ma non è cosa sicura.

Il sindaco di Assisi chiede un incontro urgente con il ministro Gelmini

Inviato da martina il Mer, 05/05/2010 - 17:22
Il sindaco di Assisi chiede un incontro urgente con il ministro Gelmini

Claudio Ricci, sindaco di Assisi, ha inviato un telegramma al ministro dell’Istruzione, della Ricerca e dell’Università Maria Stella Gelmini per affrontare il problema dei tagli alle sedi decentrate delle università; tagli che andrebbero ad incidere negativamente sui corsi di laurea da anni attivi ad Assisi.

Valentino: “A Perugia la sicurezza è diventata un optional”.

Inviato da martina il Mer, 05/05/2010 - 17:16
Valentino: “A Perugia la sicurezza è diventata un optional”.

Continuano i dibattiti sulla questione della sicurezza a Perugia. Dopo gli episodi di violenza diventati sempre più numerosi negli ultimi mesi, il tema della sicurezza tiene banco nell’opinione pubblica e nell’arena politica. L’ultimo in ordine temporale a metter voce nella questione è Rocco Valentino, capogruppo del Pdl nel Consiglio regionale.

Scajola piange. Berlusconi lo molla.

Inviato da fucsia il Mer, 05/05/2010 - 13:58
Scajola piange. Berlusconi lo molla.

Silvio è un playboy, è risaputo. Ma, ogni tanto, qualcuno deve pur lasciarlo. Dopo le vicende in casa Pdl con Fini, che non avevano nulla da invidiare a quelle di casa Vianello (pace all'anima sua), il Premier ne ha mollato un altro, Scajola.
Poi, si sa, ognuno la vive in maniera diversa. C'è chi grida, come Gianfranco, c'è chi piange, come Claudio.

Nocera Umbra: polpette avvelenate agli animali

Inviato da martina il Mar, 04/05/2010 - 17:11
Nocera Umbra: polpette avvelenate agli animali

Sono ormai mesi che a Nocera Umbra si sta cercando di venire a capo di un problema serio: quello dell’avvelenamento di animali tramite polpette contenenti sostanze nocive. Le povere vittime sono dei cinghiali, cani da caccia e cani domestici. Preoccupati e sgomenti i padroni degli animali, terrorizzati dal portar fuori i loro cuccioli. "E' una situazione fuori controllo che dura ormai da più di due anni - ha commentato un residente della zona - negli ultimi mesi sono diversi i cani da caccia e di compagnia che ho visto morire dopo aver ingerito dei bocconi avvelenati, è una morte atroce".

Gaudiosi: “Criminali padroni del centro di Perugia”

Inviato da martina il Mar, 04/05/2010 - 17:09
Gaudiosi: “Criminali padroni del centro di Perugia”

Enzo Gaudiosi, segretario dell’Ugl Umbria, non ha usato mezzi termini per descrivere la situazione notturna del capoluogo umbro. Dopo gli ennesimi episodi di violenza avvenuti nel centro storico fra sabato e domenica Gaudiosi ha deciso di parlare: ''I criminali sono diventati i padroni delle nostre piazze e da tempo immemorabile il centro storico vive assediato da malviventi che sistematicamente si abbandonano a comportamenti antisociali''. Parole sicuramente forti quelle del sindacalista Gaudiosi, che non ha risparmiato attacchi alla presidente della Regione Marini, accusandola di “silenzio assordante”.

Sì alla tratta ferroviaria Sansepolcro-Arezzo

Inviato da martina il Mar, 04/05/2010 - 17:07
Sì alla tratta ferroviaria Sansepolcro-Arezzo

Il presidente della Provincia di Perugia Marco Vinicio Guasticchi e quello della Provincia di Arezzo, Roberto Vasai, hanno espresso la loro assoluta volontà a realizzare la tratta ferroviaria Sansepolcro-Arezzo, importante per collegare l’Alta Valtiberina Umbra e la Toscana. D’altronde si tratta di un percorso ferroviario che agevolerebbe i numerosi spostamenti che molti pendolari effettuano ogni giorno fra l’Umbria e la Toscana.

Pagine

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04