ARTICOLI

Ieri i vent'anni dalla scarcerazione del premio nobel per la pace Nelson Mandela

Inviato da Mommo il Sab, 13/02/2010 - 15:45
Ieri i vent'anni dalla scarcerazione del premio nobel per la pace Nelson Mandela

Vent'anni fa, l'11 febbraio 1990, Nelson Mandela veniva scarcerato dopo 27 anni di carcere, dando inizio a un percorso che lo porterà quattro anni dopo a diventare il primo presidente nero del Sudafrica, sancendo definitivamente la fine dell'apartheid,la politica di segregazione razziale istituita dal governo di etnia bianca del Sudafrica nel dopoguerra.
ieri ricorrevano quindi i 20 anni dalla scarcerazione d Mandela e, per comemorare l'evento, si è svolta una manifestazione davani il carcere di Paarl con la partecipazione di migliaia di persone.
unica persona non presente è stato proprio l'ex presidente mandela.

Il 18 Febbraio "No Bertolaso Day" a Roma

Inviato da Mattia il Sab, 13/02/2010 - 13:48
Il 18 Febbraio "No Bertolaso Day" a Roma

I giudici sanzioneranno le responsabilità penali, individuali, in capo a imprenditori, funzionari della Protezione civile e a Guido Bertolaso. Ma da subito si può e si deve discutere sulle responsabilità politiche. Con la gestione di Guido Bertolaso la Protezione civile italiana è stata snaturata. Bertolaso ha abbandonato la previsione e prevenzione delle calamità naturali, come dimostrano le stragi ampliamente prevedibili di L'Aquila e Messina; ha messo in un angolo le componenti fondamentali della Protezione civile: volontari, vigili del fuoco, enti locali.

I cambiamenti climatici sono inevitabili, spetta all'uomo adattarsi

Inviato da Lucina il Ven, 12/02/2010 - 19:45
I cambiamenti climatici sono inevitabili, spetta all'uomo adattarsi

Secondo uno studio condotto dall’Ipcc, l’organismo Onu che studia i cambiamenti climatici, il clima cambia e continuerà a cambiare nei prossimi anni. Ma se verranno portate avanti politiche rigorose di riduzione delle emissioni di gas serra i danni del riscaldamento globale potranno essere controllati e contenuti.

Obama lancia il summit sulla riforma della Sanità.

Inviato da Rossella Biagi il Ven, 12/02/2010 - 15:03
Obama lancia il summit sulla riforma della Sanità.

Il 25 febbario è atteso un incontro tra democratici e repubblicani con il Presidente degli Stati Uniti, sulla proposta di riforma della sanità, che prenderà la forma di scontro televisivo. La riforma sanitaria però non è particolarmente popolare rischiando addirittura di provocare un incidente di percorso alla presidenza Obama. Ma la riforma sanitaria e le misure di previdenza sociale sono ormai una vera e propria necessità.

Par condicio, stretta sui talk show politici da parte del centrodestra

Inviato da Mommo il Gio, 11/02/2010 - 15:43
Par condicio, stretta sui talk show politici da parte del centrodestra

La decisione di fermare quelli che ormai sono "pollai televisivi" non è ne "scandalosa", ne "preoccupante" anche perché potrebbero essere sostituite da tribune politiche. Parole di Silvio Berlusconi che, nel corso della presentazione del libro di Bruno Vespa, difende la decisione della commissione di vigilanza della Rai per l'applicazione della par condicio.
E affonda sulla par condicio: "Continuo a ritenere che si deve abolire la par condicio reintroducendo quella norma che stabilisce presenze televisive proporzionali ai voti".

La Tymoshenko non si dimette dalla presidenza dell’Ucraina.

Inviato da Rossella Biagi il Gio, 11/02/2010 - 14:59
La Tymoshenko non si dimette dalla presidenza dell’Ucraina.

L’entourage della presidente uscente ucraina, Yulia Tymoshenko, ha annunciato che il Governo è intenzionato a non rassegnare “dimissioni volontarie”. Nonostante l’esito negativo delle elezioni per la filo-occidentale Tymoshenko, il Governo in carica ha intenzione di proseguire sulla propria strada e attacca l’avversario filorusso Yanukovich, asserendo che le promesse di alzare i livelli di benessere sociale fatte in campagna elettorale dallo stesso sarebbero state blande dichiarazioni di facciata per conseguire l’elezione.

AbcNews mette online una serie di nuove fotografie sull'attacco che ha cambiato l'America

Inviato da Mommo il Gio, 11/02/2010 - 14:58
AbcNews mette online una serie di nuove fotografie sull'attacco che ha cambiato l'America

Il crollo delle Torri Gemelle colpite dai terroristi di Al Qaeda l'11 Settembre 2001 viste dall'alto, quindi da un angolo inedito: AbcNews ha infatti messo online una serie di nuove fotografie sull'attacco che ha cambiato l'America, la maggior parte delle quali prese a bordo degli elicotteri delle forze dell'ordine.
Le foto sono molto più impressionanti di quelle che si conoscevano fino ad oggi, perché si vede con la massima chiarezza la fine delle due torri, in una immensa nuvola di fumo e di polvere.

Pagine

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04