ARTICOLI

Lettera aperta ai calabresi

Inviato da paola faraca il Mer, 10/02/2010 - 21:02
Lettera aperta ai calabresi

Sono nata con la pelle bianca e non sono stata io a sceglierlo. Sono nata con gli occhi chiari e non sono stata io a sceglierlo. Sono nata in Calabria e non sono stata io a sceglierlo. Ma nonostante non mi importi nulla del colore della mia pelle e del colore dei miei occhi, sono molto legata alla terra in cui sono nata. Mi amareggia profondamente la situazione attuale della Calabria, lasciata sola a se stessa, dimenticata, nell’indifferenza generale dei suoi abitanti e forse in parte e’ anche colpa nostra, di noi migranti partiti a cercar fortuna in luoghi piu’ fertili.

Terni: sempre più in crescita il fenomeno delle baby prostitute a scuola

Inviato da martina il Mer, 10/02/2010 - 20:38
Terni: sempre più in crescita il fenomeno delle baby prostitute a scuola

A Terni si fa sempre più dilagante il fenomeno delle foto sexy a scuola: ragazzine/i dai 12 anni in su che per pochi soldi accettano di farsi fotografare seminudi o in pose ambigue dai propri compagni di scuola. Le foto vengono poi inviate di cellulare in cellulare e spesso non lo si fa neanche per soldi ma per puro esibizionismo. Questa la testimonianza di un genitore in ansia: "Ho trovato nel cellulare di mio figlio alcune sue foto seminudo. Sono preoccupato". Non mancano neanche i casi in cui i ragazzi sono inconsapevoli protagonisti di tale giro di fotografie.

85 arresti per droga e prostituzione grazie a una maxi retata

Inviato da martina il Mer, 10/02/2010 - 20:28
85 arresti per droga e prostituzione grazie a una maxi retata

I carabinieri del Ros e del comando provinciale hanno eseguito ieri notte una maxi retata che ha portato 85 persone all'arresto per traffico internazionale di droga, tratta di esseri umani e sfruttamento della prostituzione. La retata è stata di notevoli dimensioni e ha interessato molte zone dell'Umbria (Perugia, Foligno, Deruta,Gualdo Tadino e Bastia),e ha toccato anche i territori di Lazio e Toscana. Per l'operazione sono stati utilizzati oltre 500 uomini, 120 automezzi, un elicottero e quattro unità cinofile.

Il Consiglio dei Ministri deciso ad approvare un decreto legislativo sul nucleare.

Inviato da Rossella Biagi il Mer, 10/02/2010 - 14:45
Il Consiglio dei Ministri  deciso ad approvare un decreto legislativo sul nucleare.

Il Consiglio dei Ministri ha concesso il via libera all’adozione di un decreto legislativo sulla disciplina del nucleare. Nel decreto saranno contenute le norme sull’ubicazione, la costruzione e l’attività degli impianti che saranno destinati alla produzione di energia o altri prodotti del nucleare. Il Governo intende concedere numerosi incentivi agli operatori che intenderanno lanciarsi nel settore energetico nucleare, sotto forma sgravi fiscali. Queste misure si estenderanno anche alla popolazione che eventualmente deciderà di accettare la costruzione di tali siti nel proprio comune di residenza.

Allarme terrorismo: Al Qaeda esorta alla Jihad i "Fratelli somali"

Inviato da Mommo il Mer, 10/02/2010 - 13:21
Allarme terrorismo: Al Qaeda esorta alla Jihad i "Fratelli somali"

Abu Sufyan al-Azdi ex-prigioniero a Guantanamo, trasferito in un carcere saudita dopo la chiusura del penitenziario statunitense e successivamente evaso dallo stesso, sembra aver fatto successivamente carriera, tra le file di Al Qaeda, fino a diventarne figura di spicco.
Dopo aver rivendicato il fallito attentato sul volo Delta Amsterdam-Detroit, avrebbe girato un video "ufficiale" in nome di Al Qaeda.

Hamas torna a parlare di Ghilad Shalit

Inviato da Mommo il Mer, 10/02/2010 - 13:17
Hamas torna a parlare di Ghilad Shalit

Torna d'attualità la vicenda di Ghilad Shalit il soldato israeliano rapito nel 2006, e da 4 anni in mano alle frange piu sovversive di Hamas. E' il settimanale cairota El Arabi a parlarne.
Secondo la testata, il luogo di detenzione del soldato sarebbe cambiato nei giorni scorsi.
"Il responsabile di custodia ha ritenuto opportuno spostare Shalit in un luogo piu' sicuro e meno accessibile" dichiara un alto responsabile di Hamas, aggiungendo che nessuno dei dirigenti di Hamas, compreso il primo ministro, conosce l'ubicazione del nuovo nascondiglio.

ThyssenKrupp: ritardi per l'avvio del nuovo cantiere

Inviato da martina il Mar, 09/02/2010 - 19:43
ThyssenKrupp: ritardi per l'avvio del nuovo cantiere

Dopo due giorni di attesa la ThysenKrupp Acciai speciali di Terni ha dichiarato che la situzione rigurdo all'avvio del nuovo cantiere in viale Brin è in una fase di stallo. L'amministratore delegato Harald Espenhahn ha dichiarato che è intenzione della compagnia portare avanti il progetto nonostante i problemi riscontrati. L'avvio dei lavori è per ora però in una situazione di stand by dovuta alla corsa per ottenere la valutazione d'impatto ambientale e l'autorizzazione integrata regionale.

Lavoro e impresa: queste le priorità dell'Umbria per la Marini

Inviato da martina il Mar, 09/02/2010 - 19:22
Lavoro e impresa: queste le priorità dell'Umbria per la Marini

Le primarie del Pd si sono appena concluse e Catiuscia Marini, candidata del Partito Democratico, già ha dichiarato quali sono le priorità che devono essere affrontate per migliorare la situazione umbra: lavoro e imprese. La Marini afferma convinta che queste sono i due punti fondamentali da cui far partire un programma e da cui poter iniziare a rilanciare il territorio. Queste le sue parole al riguardo: "In Umbria la prima emergenza è il lavoro, e la affronteremo adeguatamente, consapevoli che senza consolidare il tessuto delle piccole e medie imprese, ed anche di quelle grandi, non si possa garantire lavoro stabile.

Dopo la scarcerazione continuano gli interrogatori per Umberto Bindella

Inviato da martina il Mar, 09/02/2010 - 18:59
Dopo la scarcerazione continuano gli interrogatori per Umberto Bindella

Umberto Bindella ha asciato il carcere di Capanne sabato mattina ma per lui quest'uscita non ha il sapore pieno della libertà. Per il marscianese continuano infatti gli interrogatori sulla scomparsa di Sonia Marra, studentessa scomparsa da Perugia nel 2006 e di cui Bindella è il principale sospettato.

Pagine

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04