RECENSIONI

Parole Incatenate: quando il testo è tutto ciò che hai

Inviato da Sabrina Fasanella il Dom, 01/12/2013 - 20:40
Parole Incatenate: quando il testo è tutto ciò che hai

La mia linea è solitamente questa: scrivi di ciò che ti piace, sorvola su ciò di cui parleresti male. Con Parole Incatenate mi trovo davanti ad un paradosso: perciò la prenderò alla lontana. Mi chiedo innanzitutto quale debba essere il confine tra teatro e televisione, o tra contaminazione sperimentale e sfacciataggine. Insomma, la bacchettona che è in me dice ALT! Per carità, ognuno stia al suo posto! Ma certi casi mi hanno fatto ricredere, parlando alla mia me tollerante. Ecco, per quanto riguarda questo spettacolo, la mia me tollerante è stata duramente messa alla prova.

I Cani - Glamour -MIGLIOR DISCO DEL 2013 SU RADIOPHONICA.COM

Inviato da Alessandro Cicioni il Ven, 22/11/2013 - 17:07
I Cani - Glamour

Capita ogni tanto di trovare dei dischi perfetti.Questo è il caso di Glamour. Dopo il sorpredente album d'esordio de I Cani arriva la prova del nove, il secondo album, quello più difficile.Il gruppo romano si difende bene sulla lunga distanza e non solo, il disco è senza dubbio il miglior album del 2013.Certo, c'è ancora quasi un mese ma posso affermare con certezza che questo album è forte, fortissimo.Passando ai brani, sono tutti praticamente perfetti, sia nella produzione, sia nei testi e nei contenuti.Il mix di elettronica e post-punk presente nel primo disco si ripresenta anche in ques

Recensione dell'album L'appuntamento dei Virgo

Inviato da Rossella Biagi il Ven, 08/11/2013 - 11:34
Recensione dell'album L'appuntamento dei Virgo

E' quasi ora di svegliarsi, cullati dalle note e dai suoni provenienti però da un mondo surreale. Comincia in questo modo il nostro viaggio attraverso l'album “L'appuntamento”, disco di esordio dei Virgo. Dieci brani: una perfetta colonna sonora per quelle giornate pensierose e autunnali, in cui un po' tutti ci sentiamo sospesi. Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie: estremamente precari. E in questa condizione di sospensione ci troviamo spesso a porci domande esistenzialiste.

Recensione dell'album Negativity dei Deer Tick

Inviato da Rossella Biagi il Ven, 08/11/2013 - 11:20
Recensione dell'album Negativity dei Deer Tick

Riuscire ad inquadrare i Deer Tick al primo ascolto credo sia un'impresa davvero complessa. Solo riascoltandoli – e poi ancora – si può riuscire ad avere un'idea su questa band del Rhode Island (USA). Ammesso che la band capitanata dal frontman John McCauley sia “ciò che suona”, possiamo annunciarvi che rimarrete assolutamente stupefatti.

Il Medico Condotto

Inviato da Alessandro Cicioni il Mar, 29/10/2013 - 20:35

Il Medico Condotto è l'opera prima di Paola Picciocchi.Questo libro è uscito nel 2009 per Albatros Il Filo.Cosa dire?Un libro 'ripescato' e letto dopo 4 anni dall'uscita, impensabile in questo mondo dell'editoria Mcdonaldizzato.Eppure il mio tempo non avrei potuto spenderlo meglio se non leggendo 'Il Medico Condotto'.Ci troviamo in Lucania dove Tommaso si trasferisce come medico condotto appunto.La storia è molto bella, un giallo in cui non sapremo la soluzione fino all'ultima pagina.Per il resto in queste 82 pagine troviamo un'ottima scrittura, delle descrizioni splendide e dei personaggi

Elogio del Professor Bellamore

Inviato da Alessandro Cicioni il Ven, 25/10/2013 - 10:20

Si può rimanere stupiti e a bocca aperta per un libro in questo 2013 dove abbiamo tutto sotto controllo?La risposta è SI!Questo piccolo libro di Marco Piscitello (42 pagine) è una boccata d'aria fresca.Elogio del Professor Bellamore è infatti la vera storia di Arthur Von Hofmannsthal, uno studioso che 40 anni fa faceva degli esperimenti su umani.Il libro si legge gradevolmente, scorre via che è un piacere e vi accorgerete di averlo finito in poco tempo.Però.

Pagine

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04