Intervista agli ERRE in occasione dell'uscita del nuovo singolo “Trattami bene”

Inviato da michele maraglino il Mer, 23/09/2020 - 10:25

ERRE sono Rapsod (mc) e Ale Dabò (beatmaker). Il duo si forma nel 2013 dopo l'esperienza con la storica crew bresciana Monkey COmbos. Rapsod e Ale sceglieranno, poco dopo, il nome di ERRE. ll loro difetto vocale (il rotacismo aka la erre moscia), problema evidente per persone che vogliono fare musica, diventa il loro appellativo. Nel 2013 pubblicano "R", un primo lavoro di 8 tracce che li porta a salire sui palchi più grandi della loro città in apertura ai maggiori nomi del panorama hip hop italiano. Nel Novembre del 2015 pubblicano il loro secondo disco "Forse Ep", da cui estraggono i video di Forse e Ronin. Prosegue l'attività live dove ricevono un ottimo riscontro del pubblico. Dopo un lungo silenzio (interrotto solo nel 2018 con alcuni nuovi singoli) tornano a Settembre 2020 con il singolo "Trattami bene" che anticipa l'uscita di "Blu di metilene".Abbiamo fatto quattro chiacchiere con gli ERRE per conoscerli meglio.Ecco la nostra intervista:- Come vi siete avvicinati alla Musica? Com'è nato il Duo? Ci siamo conosciuti intorno al 2007 al Rapparking - il ritrovo per le strade di Brescia di chi faceva rap e freestyle - e da lì, insieme ad altri due bresciani, Taz e Beta, è nata la nostra prima crew Monkey Combos. Abbiamo pubblicato un mixtape e un disco. Nel 2012 abbiamo deciso di produrre qualcosa solo come duo, scegliendo il nostro difetto di pronuncia come nome: ERRE come la lettera che non riusciamo a dire.- Da pochissimo è uscito un vostro nuovo brano, come sta andando?Molto bene. Siamo molto soddisfatti delle risposte che ci stanno arrivando. Rimanere inattivi 2 anni, in questo momento storico, è un’eternità, ma abbiamo capito che non siamo stati dimenticati...anzi qualcuno aspettava proprio il nostro ritorno.- Trattami bene”, perché questo titolo?Alle volte capita di sentirsi come in un bar e realizzare quanto hai lasciato sul bancone.Soldi, tempo, sentimenti, amicizie...e non sei sicuro che ne sia valsa la pena. Così guardi il barista e gli dici "Con tutto quel che ti ho lasciato giù, adesso tu TRATTAMI BENE".- Lo avete registrato da soli o vi siete avvalsi dell'esperienza di un Produttore Artistico?Il testo è di Rapsod e la produzione musicale è di Ale Dabò, registrato e prodotto nei nostri rispettivi home studio. Il mix e il master, invece, lo abbiamo affidato ad Andrea Tognassi, che al suo TRB record studio di Prato ha aiutato il pezzo a suonare pulito e potente, proprio come lo volevamo.- Farete anche concerti per presentarlo?Sappiamo perfettamente che il meglio della nostra musica emerge dai live. Purtroppo in questo momento sappiamo che è molto difficile organizzare e assistere ad un concerto. Stiamo progettando qualcosa di live da pubblicare sulle nostre pagine social, ma saremmo pronti anche oggi stesso a salire su un palco, se se ne presentasse la possibilità.ASCOLTA TRATTAMI BENE Spotify - https://spoti.fi/2RGntaF Apple - https://apple.co/35MhN7h Deezer - https://bit.ly/32FsarJ CONTATTIhttps://erremusic.bandcamp.com/

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04