D'IUORNO presenta 1984

Inviato da Lunatik il Mar, 17/08/2021 - 10:44

D’Iuorno, cantautore indipendente, ci regala un brano epico e drammatico,transfer in note del post pandemiaGUARDA IL VIDEOhttps://www.youtube.com/watch?v=u3yh8uHnChE 1984 – introduzione al brano 1984 ha un titolo che sicuramente prende ispirazione da Orwell, lavora nella comprensione profonda delle possibilità di manipolazione psicologica. E’ una richiesta disperata di umanità.A dirla tutta è la colonna sonora di un periodo, la desaturazione e l'alienazione dalla routine di un controllo sociale.Il video come il brano rispecchia immagini, stati d'animo e riprese che cercano disperate un ambiente metafisico, con lo scopo di portare alla luce gli aspetti più autentici e fondamentali della realtà. Biografia - D’IuornoCantautore indipendente, nato a Firenze, inizia la sua avventura musicale come spettatore dei grandi anni ’80 fiorentini.Dal '96 al 2007 suona la chitarra acustica e canta con varie band del territorio della provincia fiorentina. Numerosi i concerti  tra cui Sintetika, Arena di Villa Solaria, ecc.Nel 2008 decide per il suo percorso da solista e nel 2009  arriva la prima esibizione sul palco del "Sesto Rock”. Dopo varie collaborazioni per alcuni demo lavora a quello che sarà il suo primo disco: “Ho capito abbastanza”. Esce nel 2012 con l’etichetta  Controrecords  e Newmodellabel con distrubuzione Audioglobe. Iniziano i concerti e gli eventi lo portano a conoscere Giorgio Canali, che lo ospita in apertura di alcuni suoi concerti durante il tour di presentazione del disco. Da qui il rapporto tra i due inizia a stringersi, fino a portare ad una collaborazione per il nuovo disco “Diversamente capace”.Canali assume la figura di produttore artistico ed arrangiatore. Il nuovo album viene registrato tra lo studio Larione 10 di Firenze e la casa dello stesso Giorgio, ed esce il 12 maggio 2015.Inizia il suo tour tra live e  interviste radio. Le recensioni dicono che il progetto funziona. fino a quando a fine 2016 uno stop per problemi personali interrompe la sua corsa.Continua a scrivere, si rimette in piedi, ed è il 2018 quando conosce il bassista compositore Alessio Dell’Esto di Grosseto. Da lì inizia la collaborazione da cui nasce una raccolta di nuovi e vecchi brani, “SS223”.Dopo la presentazione di SS223 arriva la pandemia che lo porta ad una nuova dimensione in cui inizia a sperimentare, fino all’ imminente uscita del nuovo singolo “1984”.Cantautore in continua evoluzione, poco attaccato al genere musicale e alla forma, con 1984 (arrangiamenti e musica di Alessio Dell’Esto) dà voce al silenzio pandemico

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04