Uniweb Tour 2019: live acustico nelle webradio universitarie

Inviato da Music On The Road il Lun, 04/03/2019 - 15:56
Riparte l'Uniweb tour -  il tour live acustico delle band/artisti emergenti in diretta dalle principali webradio delle università italiane, un’esclusiva Red&Blue Music Relations che per questa iniziativa ha ricevuto il premio Mei al Meeting delle Etichette Indipendenti nel settembre 2014 e il Patrocinio del MIBACT – Ministero dei Beni Culturali.
 
 

Il progetto, oltre alla preziosa collaborazione di Ustation, il portale dei media universitari, gode del patrocinio del Ministero dei Beni culturali e di Legambici, l'area di Legambiente dedicata alla mobilità ciclistica e sostenibile. E in questa nuova edizione, proprio perché la musica è un veicolo forte, gli artisti oltre a promuovere i loro progetti di volta in volta avranno modo di soffermarsi sulla sostenibilità nei trasporti individuali e collettivi e di veicolare brevi informazioni sui vantaggi della ciclabilità.

 

«Siamo felici - afferma Gianluca Reale, ceo di Umedia - che l'Uniweb tour riparta e porti nelle radio universitarie gli artisti emergenti del panorama italiano. Ustation.it come sempre promuoverà l'Uniweb tour attraverso i suoi canali e sul proprio sito web, con la consapevolezza che quest'anno in giro per le università italiane il tour porterà oltre la musica anche un messaggio di mobilità sostenibile. Infatti, Legambici, l'area di Legambiente dedicata alla mobilità ciclistica e sostenibile, ci accompagnerà in questo viaggio affidando agli artisti anche un messaggio sociale: promuovere la mobilità ciclistica. Musica e sostenibilità, dunque, insieme per un'Italia migliore. A partire dai giovani e dalle nostre Università».

 

"I tragitti casa-scuola e casa-lavoro sono circa l'80% degli spostamenti," aggiunge Federico Del Prete, presidente di Legambici. "È urgente qualificare e rendere efficiente questo importante frammento di vita, per il benessere di tutti. La musica è un veicolo straordinario di cultura e innovazione, e Legambici è felice di poter contribuire a questa importante iniziativa che usa un media tra i più efficaci: la radio."

 

Un’ ottima occasione di promozione radio e di visibilità sui social e sul web, ma soprattutto un’esperienza davvero divertente per l’artista! Anche Radiophonica (Perugia) sarà una delle tappe dell'UniWeb Tour, un’intera settimana di viaggio in cui la band/artista incontra i giovani degli atenei più importanti del Paese attraverso le web-radio ufficiali dove si tengono i live acustici e le interviste. Gli artisti saranno intervistati e proporranno i loro brani dal vivo in diretta web sulle radio universitarie animati dagli studenti dalle università Cattolica e Bocconi (Milano), Parma, Firenze (polo universitario di Prato), Siena, Perugia, Tuscia  (Viterbo), Roma 3, La Sapienza e Luiss (Roma), Federico II e Suor Orsola Benincasa (Napoli).

Le band/artisti sono stati selezionati da Marco Stanzani, seguiti sulle piattaforme social e promossi dalla Red&blue con comunicati stampa e interviste.

 

In collaborazione con Rockol e Umedia.

 

  • EP.1 | 06.03.2019 | ESMA

La prima puntata di Music On The Road, il programma di Radiophonica dedicato alla musica live e alle performance dei migliori tour di artisti emergenti nel territorio nazionale, è dedicata a ESMA.

Enrico Esma (in arte ESMA) canta e racconta quello che succede in questa avventura ed esperienza che è la vita. Nel 2011 partecipa e vince l’Arezzo Wave Festival come miglior progetto musicale, nello stesso anno il Premio “Carish” di Sarzana come miglior cantautore. A dicembre2012 il brano "Come una stella" viene trasmesso in rotazione dal programma MTV New Generation. Apre i concerti di Negramaro, Tre allegri Ragazzi Morti, Afterhours, Francesco De Gregori, Verdena, Le Luci della Centrale Elettrica. Nel 2014 pubblica il mio primo Album“Rivoluzione al sole” ottenendo buoni riscontri dalla critica e dai magazine e dal quale vengono estratti cinque video ufficiali. All’inizio del 2015 inizia un lungo viaggio, partendo con un biglietto di sola andata per viaggiare e crescere come artista. Fa tappa in Australia, Asia e in molte città europee vivendo di Busking e vendendo per strada più di 2000 cd in tre anni. Un’esperienza che gli cambia la vita. Il 26 ottobre 2018, arricchito da questa forte esperienza umana e professionale, torna con il nuovo video “Tempesta”, che anticipa l’uscita dell’EP “EP Ending”, disponibile dal 30 novembre 2018. --> http://www.radiophonica.com/podcast/14002

 

  • EP.2 | 13.03.2019 | CHIANLUCA

Secondo ospite di Music On The Road, il programma dedicato alla musica live e alle performance di artisti emergenti nel territorio nazionale è Gianluca Chiarelli.

Gianluca Chiarelli in arte CHIANLUCA (Verona, 28 settembre 1991) è un musicista, pianista e cantautore originario di Villafranca di Verona.
Nel 2009 a diciassette anni muove i primi passi nel mondo della musica iniziando a suonare cover (sopratutto dei Beatles) con diversi gruppi musicali nell'ambiente underground veronese partecipando anche a contest locali e regionali.
Nel 2016 inizia a dedicarsi completamente al proprio progetto iniziando a farsi conoscere suonando intensamente dal vivo sopratutto come solista, ma anche in duo, partecipando a contest nazionali come il Pistoia Blues e condividendo il palco con artisti internazionali come Geoff Tate (ex Queensrÿche). Tra l'ottobre del 2018 e il febbraio del 2019 incide alcuni brani inediti presso il Sotto il Mare Studios di Luca Tacconi collaborando con Federico Costanzi e Giuseppe Saggin. In questo periodo ricomincia a suonare intensamente dal vivo aprendo i concerti di Elya (3° The Voice 2016) e Andy Macfarlane (The Rock'n'Roll Kamikazes). --> http://www.radiophonica.com/podcast/14034

 

  • EP.3 | 20.03.2019 | ANDREA BRUNINI

Terzo ospite di Music On The Road, il programma dedicato alla musica live e alle performance di artisti emergenti nel territorio nazionale è Andrea Brunini.

Ispirato molto dallo stile classico del folk-rock, con influenze musicali che vanno dal classic rock, al pop passando per il rap, Andrea Brunini si posiziona nel panorama cantautorale italiano in maniera quasi naturale: i suoi primi testi risalgono a quando aveva 13 anni e da allora non ha più smesso di scrivere. Gli piace paragonare una canzone a un'opera d'arte, immortale nel tempo: "una canzone è estro, sentimento, emozioni." La musica per Andrea è vita e, per questo motivo, le sue canzoni spaziano tra realtà e fantasia, storia e attualità, passato e futuro.

 

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04