La finale di UNIMUSIC LIVE a L'UMBRIA CHE SPACCA!

Inviato da Radiophonica il Mer, 14/06/2017 - 11:45

L'UMBRIA CHE SPACCA dal 30 giugno-2 luglio 2017 a San Francesco al Prato.

 

 

 

Torna a San Francesco al Prato, sua location d’origine, in pieno centro storico la quinta edizione de L’Umbria che spacca, la rassegna musicale organizzata dall’associazione culturale Roghers Staff con il patrocinio della Regione Umbria, del Comune di Perugia, del Forum regionale dei giovani, dell’ADiSU ed il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

 

 

 

Sul palco davanti all’Accademia di Belle Arti, si alterneranno i finalisti di Unimusic 2017, il contest per band emergenti universitarie dell'A.Di.S.U. e i big della scena musicale italiana, tra cui Colle der Fomento, Tre allegri ragazzi morti, Sick Tamburo, Gionata Mirai e Archie and the Bunkers per una tre giorni, dal 30 giugno al 2 luglio, all’insegna della musica dal vivo.

 

 

 

Come già accennato, accanto ai gruppi più famosi, le eccellenze musicali umbre e gli artisti usciti vincitori dall'edizione 2017 di Unimusic Live: Brain Stretching (nella categoria DJ-Producer), We Could Be Happy, Definition of a Human e Tommaso Donati.

 

 

L’ Umbria Che Spacca è un progetto culturale incentrato sulla produzione professionale di concerti, workshop, mostre mercato, convention di settore e veri e propri “campus musicali”. Una vetrina per i numerosi artisti locali e di creare attorno ad essi e per essi un evento di riferimento, estivo, all’aperto, che rappresenti il punto nevralgico delle migliori espressioni culturali giovanili italiane ed europee.

 

 

 

Poiché l’arte, espressa in ogni sua forma, è responsabile del cambiamento sociale, l’ Umbria Che Spacca, cerca di renderla aderente al nostro quotidiano, ponendo estrema attenzione alle nuove forme di creatività, incentivando la produzione musicale e stimolando in modo intelligente i giovani in vista di una vita culturale e sociale sostenibile della città. L’ampliamento del festival è l’obbiettivo finale dello staff e anche grazie alla rete di collaborazione e partnership che si è creata si vuole raggiungere una serie di traguardi ben precisi.

 

 

 

Saranno tre i palchi della manifestazione oltre a quello principale davanti a San Francesco. All’interno del chiostro dell’Accademia ci sarà l’exotic stage mentre l’experience stage sarà ospitato in cima alla torre degli Sciri, dove potranno entrare un massimo di 25 persone per volta.

 

A chiudere il festival, domenica 2 luglio, un omaggio alla Summer of love di San Francisco del 1967, quando il fenomeno di Haight-Ashbury portò alla formazione di una controcultura basata sui valori dell’amore, della pace, della libertà.

 

Saliranno quindi sul palco gli Archie And The Bunkers, garage band statunitense prodotta da Jack White e la Sinfonico Honolulu Ukulele Orchestra, un ensamble polistrumentale con ben 8 ukulele pronto ad eseguire le migliori hit datate 1967.

 

 

 

LINE UP:

 


Venerdì 30 Giugno:

 

  • Band selezionate

  • 60 sec freestyle contest X Umbria Che Spacca

  • COLLE DER FOMENTO official

  • Aftershow: Bounce Party

 

Sabato 01 Luglio:

 


La Tempesta Gira:

 

  • Tre allegri ragazzi morti

  • Sick Tamburo

  • Gionata Mirai

  • Band selezionate

  • Aftershow: MERCOLEDì ROCK & Roghers

 

Domenica 02 Luglio:

 

  • Band selezionate

  • Archie And The Bunkers (from USA)

  • Sinfonico Honolulu plays "Summer of Love"

 

L'UMBRIA CHE SPACCA è un festival #GRATUITO fatto da musicisti per musicisti, fatto per rompere le barriere fra città, per unire e far rete nel nome della musica originale, underground e di qualità.

 

Categoria articolo: 

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04