Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

Inviato da PhonicaNews il Gio, 17/11/2016 - 17:18

 

 

Il prossimo 25 Novembre sarà la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne e in numerosi comuni dell'Umbria si terranno tante iniziative per sensibilizzare sul tema.

 

Si tratta di una ricorrenza istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite nel dicembre 1999, che da allora invita governi, organizzazioni internazionali, associazioni e ONG a organizzare attività volte a sensibilizzare l'opinione pubblica per contrastare il fenomeno.

 

 

 

Questa data fu scelta da un gruppo di attiviste, riunitesi nell'Incontro Femminista Latinoamericano e dei Caraibi, tenutosi a Bogotà nel 1981, in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal, considerate esempio di donne rivoluzionarie per l'impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961), il dittatore che tenne la Repubblica Dominicana nell'arretratezza e nel caos per oltre 30 anni.

 

 

Era il 25 novembre del 1960 quando le sorelle Mirabal, mentre si recavano a far visita ai loro mariti in prigione, furono bloccate sulla strada da agenti del Servizio di informazione militare. Condotte in un luogo nascosto nelle vicinanze furono torturate, massacrate a colpi di bastone e strangolate, per poi essere gettate in un precipizio, a bordo della loro auto, per simulare un incidente.

 

In Italia solo dal 2005 alcuni centri antiviolenza e Case delle donne hanno iniziato a celebrare questa giornata. Ma negli ultimi anni anche istituzioni e vari enti come Amnesty International festeggiano questa giornata attraverso iniziative politiche e cultura. Nel 2007 circa 40.000 donne si sono organizzate per una manifestazione a Roma "Contro la violenza sulle donne": si è trattato della prima manifestazione su questo argomento che ha ricevuto una forte attenzione mediatica nel nostro Paese.

 

 

Ecco i principali eventi in programma a Perugia:

 

Assessorato alle Politiche Sociali, Famiglia, Edilizia Pubblica, Pari Opportunità

 

giovedì 17 novembre 2016

 

Doppia rappresentazione Ore 19.00 e 20.30

 

Teatro Brecht, S. Sisto - Perugia

 

Spettacolo teatrale “accanto a te” La cooperativa Borgorete e l'Associazione Liberamente donna, con la collaborazione della Regione Umbria, il patrocinio del Comune di Perugia e la partnership della cooperativa Fontemaggiore presentano lo spettacolo Teatrale Accanto a te. “Accanto a Te” è uno spettacolo teatrale di drammaturgia attiva volta alla creazione di una forma espressiva che si colloca in quello che alcuni definiscono Teatro Sociale. I protagonisti del percorso hanno messo al centro del percorso creativo la co-costruzione di un prodotto teatrale sulla tematica della violenza di genere e della violenza assistita partendo dall'esperienza e/o dalla conoscenza diretta del fenomeno per arrivare a fornirne un’esplicitazione attraverso la traduzione nel linguaggio teatrale. Il gruppo di lavoro si è costituito a partire dalla necessità di integrare sguardi differenti: operatrici dei CAV, le operatrici delle comunità dove spesso vengono ospitati i minori vittime di violenza assistita, il regista, i drammaturghi, le donne che hanno vissuto questa esperienza e che ne sono uscite attraverso un percorso di consapevolezza ma anche donne e uomini insieme nel riflettere un tema così articolato. La drammaturgia attiva svolgendosi come un processo aperto e in lavorazione continua ha consentito di accogliere gli elementi perturbanti integrandoli in un contesto di trasformazione anziché eliminarli come “rumore”.

 

 

 

A cura di: Cooperativa Borgorete, Associazione Liberamente Donna, Cooperativa Fontemaggiore, collaborazione Regione Umbria, patrocinio Comune di Perugia. Drammaturgia Collettiva di: Sara Pasquino, Barbara Signorini, Francesca Petrioli, Anna Maria Giorgetti, Alessia Fabbri, Silvia Menicali, Therese Korthals, Max Celesini, Beatrice Lilli. Testi: Massimiliano Burini, Stefano Baffetti, Alessandro Sesti. Primo spettatore: Massimiliano Burini

http://www.borgorete.it/accanto-a-te-spettacolo-teatrale-sul-tema-della-...

 

 

 

Venerdì 25 novembre 2016

 

ore 9.30

 

Sala del Consiglio, Provincia di Perugia, Piazza Italia, 11

 

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne | Incontro pubblico: ragazze e ragazzi delle Scuole, a confronto con esperti e rappresentanti delle Istituzioni e delle Associazioni

 

A cura di: Consigliera provinciale di Parità di Perugia

 

Saluti: Nando Mismetti, Presidente della Provincia di Perugia, Catiuscia Marini, Presidente della Regione Umbria, Edi Cicchi, Assessore ai Servizi sociali, alla Famiglia, all'Edilizia pubblica e alle Pari Opportunità del Comune di Perugia, Francesco Messina, Questore della provincia di Perugia, Chiara Pucciarini, Presidente del Centro Pari Opportunità della Regione Umbria

Introduce Gemma Paola Bracco, Consigliera provinciale di Parità di Perugia

Intervengono: Massimo Pici, Associazione Libertas Margot; Paolo Piazza, Associazione Progetto Donna

Sono previsti:

- Proiezione del cortometraggio “Giulia ha picchiato Filippo”, per la prevenzione e il contrasto alla violenza sulle donne, per la regia di Francesca Archibugi, realizzato dall'Associazione Differenza Donna ONLUS e dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri

- Letture sulla violenza contro le donne, a cura di Isabella Giovagnoni e Mariella Chiarini

Con il patrocinio del Centro Pari Opportunità della Regione Umbria. Aderiscono all'iniziativa: CGIL di Perugia, FIDAPA di Perugia, Il Coraggio della paura, Liberamente...Donna, Progetto Donna

www.provincia.perugia.it

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04