Festival dell’Economia di Trento 2021

Inviato da PhonicaNews il Lun, 12/04/2021 - 20:44

La prossima edizione del Festival dell’Economia di Trento si aprirà con una lezione magistrale di Michael Kremer, premio Nobel per l'Economia nel 2019, dedicata ai meccanismi che possano incentivare la produzione e la distribuzione globale dei vaccini. La pandemia di coronavirus ha spinto il settore pubblico a entrare in modo ancora più invasivo nelle nostre vite, regolando ogni aspetto della nostra quotidianità. Intendiamoci, lo ha fatto per buone ragioni e altri paesi, che hanno avuto uno Stato meno invadente, se ne sono pentiti amaramente. Fatto sta che, anche quando finalmente usciremo dall’emergenza, ci ritroveremo uno Stato ipertrofico che ha invaso campi in passato riservati esclusivamente all’iniziativa privata.

La fine della pandemia può essere l’occasione per ridisegnare i confini dello Stato e per rafforzare la sua presenza dove ce n’è maggiore necessità, contemporaneamente progettandone la ritirata altrove.

Cosa deve fare il settore pubblico per i propri cittadini e cosa invece deve limitarsi unicamente a regolare e a lasciare all’iniziativa privata? E come trattare il privato che non si limita a perseguire i propri interessi individuali o di impresa, ma che si organizza in comunità, in associazioni del terzo settore capaci di occuparsi del bene comune al pari, se non meglio, del settore pubblico?

Dovremo anche rivedere come lo Stato possa svolgere queste attività in modo più efficiente. La pandemia è stato uno stress test per le amministrazioni pubbliche. In non pochi casi hanno fallito e dobbiamo imparare da queste lezioni in negativo non meno che da quelle in positivo. Possiamo poi apprendere molto anche dalle interazioni fra amministrazioni pubbliche e istituzioni democratiche, fra tecnostruttura e politica. Il programma dettagliato della XVI edizione sarà annunciato all’inizio del mese di maggio. A breve, dunque, saranno noti i nomi dei protagonisti e tutti gli altri dettagli della manifestazione che quest’anno avrà come tema: “Il ritorno dello Stato, imprese, comunità, istituzioni”. Il Festival si terrà nel capoluogo trentino dal 3 al 6 giugno 2021, nelle modalità che verranno valutate sulla base dell’evolversi della situazione epidemiologica. Economisti e studiosi delle diverse discipline, assieme a rappresentanti delle istituzioni nazionali e locali, si confronteranno quest’anno su uno scenario inedito, ovvero le nuove interazioni tra amministrazioni pubbliche e istituzioni democratiche, fra tecnostruttura e politica, tra società e Stato.

Gli interrogativi per una società che cerca la strada oltre l’emergenza Covid sono tanti. Ma ce ne sono alcuni in particolare. Quando finalmente usciremo dalla fase critica della pandemia, ci ritroveremo uno Stato ipertrofico, che ha invaso la sfera riservata in passato esclusivamente all’iniziativa privata? E ancora, cosa deve fare oggi il settore pubblico per i propri cittadini e cosa invece dovrebbe limitarsi unicamente a regolare, senza intervenire direttamente? Queste sono solo alcune delle domande cui proveremo a rispondere da punti di vista diversi accomunati, come tradizione del Festival, da rigore scientifico, autorevolezza e chiarezza espositiva.

 

Maggiori informazioni: https://2021.festivaleconomia.eu/

 

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04