Entra in AIESEC

Inviato da Aiesec On Air il Mar, 02/08/2022 - 14:26

Cari lettori e lettrici di Radiophonica è arrivata l’estate! Perché non riposarsi all’ombra e prendersi un paio di minuti per scoprire le potenzialità di una delle associazioni più fresche di sempre?!

Siamo di nuovo noi, i ragazzi di AIESEC in Perugia che vi scrivono, e oggi vi parleremo di una grande opportunità che potrà farvi crescere sotto moltissimi punti di vista.

Ma prima un breve recap riguardo l’associazione, AIESEC è la più grande associazione studentesca, fondata a seguito della seconda guerra mondiale e che da quel momento in poi  si impone di "far conoscere il diverso", contribuendo allo sviluppo dei paesi in cui opera con un impegno per la cooperazione e la comprensione internazionale. Abbiamo parlato precedentemente dei progetti che l’associazione da anni offre a giovani intraprendenti come voi, tra Global Talent (tirocini all’estero), Global Teacher (insegnamento all’estero) e Global Volunteer (volontariato all’estero) le possibilità di cambiare radicalmente la vostra visione del mondo non finiscono qui, perchè oltre a questi ricchi progetti AIESEC vi offre anche un posto all’interno dell’associazione stessa. Non è un evento molto comune quindi prestate attenzione e non lasciatevi sfuggire un’occasione più unica che rara.

Probabilmente a questo punto vi chiederete perchè entrare proprio in una associazione come AIESEC? Cosa può offrire realmente? Per rispondere a queste e a molte altre domande, abbiamo chiesto a Simona Marinelli responsabile team leader dell’area Marketing di AIESEC in Perugia di raccontarci la propria esperienza all’interno dell’associazione.

 

Come è cambiata la visione del mondo lavorativo e sociale dalla tua entrata in AIESEC? «Dalla mia entrata in AIESEC la mia visione del mondo si è ribaltata. Se prima pensavo di riuscire a lavorare da sola e poter potare a termine progetti senza chiedere consigli ad altri, adesso, a distanza di sei mesi, mi sono resa conto di cosa voglia dire realmente lavorare in un team. Durante questa esperienza ho avuto la possibilità di sviluppare importanti skills lavorative, quali ad esempio la sinergia con aree diverse da quelle di mia competenza, la comunicazione e la cooperazione con gli altri membri del team, le quali mi hanno permesso di comprendere quale potrebbe essere un possibile futuro scenario lavorativo».

 

Cosa ti affascina del mondo di AIESEC? «Sicuramente i principi costituenti l'associazione, la possibilità di confronto con ragazzi che come me hanno voglia di mettersi in gioco per provare a sfidare sé stessi e i propri limiti. Ho sempre visto in AIESEC una possibilità per chiunque di scoprire nuovi lati di sé, riunendo giovani con valori analoghi basati su rispetto, uguaglianza, open mind  e aiuto reciproco».

 

L’associazione si sviluppa attorno al tema della leadership, credi davvero in questo tema? «Si, credo molto nel tema della leadership, poiché spesso viene confuso il significato, in senso stretto, della parola con quello che invece rappresenta realmente nella nostra associazione. Nel nostro caso, il tema della leadership viene inteso come miglioramento di se stessi volto al consolidamento delle proprie abilità comunicative e al rafforzamento di quelle degli altri».

Come si evince da questa testimonianza, entrare a far parte di AIESEC comporta un reale cambiamento nella vita di chi sceglie di perseguire gli ideali che la caratterizzano, aprendo a nuove strade lavorative e sociali. Allora perché non dare una possibilità a questa avvincente avventura?!

 

Per maggiori informazioni passate dal nostro sito www.aiesec.it o contattate giulia.caruso@aiesec.net / aisha.bongiorni@aiesec.net  .

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04