ARTICOLI

Mali: Scade ultimatum per Cicala

Inviato da Mommo il Mar, 02/03/2010 - 02:39
Mali: Scade ultimatum per Cicala

Scade oggi l'ultimatum per la liberazione di Sergio Cicala, sequestrato insieme alla moglie Philomene Kaboré, a dicembre in Mauritania dall'Aqmi (Al Qaida per il Maghreb islamico). Ieri è stato diffuso su internet un messaggio audio dell'ostaggio, 65 anni, che ha lanciato un disperato appello al premier Silvio Berlusconi: "Spero tanto che mi possa aiutare e che possa aiutare mia moglie", ha detto Cicala con voce rotta dall'emozione. L'audio era accompagnato da una foto che mostrava l'italiano inginocchiato davanti a un gruppo di uomini armati di kalashnikov e con il volto coperto.

Il panino e la Polverini.

Inviato da fucsia il Lun, 01/03/2010 - 18:26
Il panino e la Polverini.

Il Quirinale ha respinto gli appelli rivolti dal centrodestra e da Renata Polverini affinchè fosse lo stesso Capo di Stato a sciogliere il pasticcio delle liste elettorali che è stato fatto dal Pdl. Ma, il Presidente della Repubblica non ha il potere di correggere gli errori burocratici che vengono fatti, anche perchè altrimenti avrebbe l'ufficio pieno di cose di questo tipo. Ovviamente, il diritto costituzionale è, sempre più, un optional, quindi non ci si meraviglia di queste richieste. Napolitano non può fare altro che dire "mi dispiace" e che è compito dei giudici cercare di provvedere. E così fa.

Riapre la mensa di via XIV settembre

Inviato da Mattia il Lun, 01/03/2010 - 16:12
Riapre la mensa di via XIV settembre

Dopo alcuni mesi di chiusura dovuti alla ristrutturazione dei locali, riapre finalmente mercoledì 3 marzo la mensa universitaria di via XIV settembre, nei pressi delle sedi decentrate dell'Università degli Stranieri di Perugia.
Da mercoledì dunque sarà di nuovo fruibile il servizio mensa a pranzo da parte degli studenti dell'Università per Stranieri e dell'Università degli Studi di Perugia.
La mensa di via XIV settembre è solo una delle mense universitarie perugine, assieme a quella di via Pascoli e a quelle site presso le facoltà di Ingegneria e Agraria.
Per informazioni rivolgersi allo 075/5732067.

Finita la fuga di Bindella

Inviato da martina il Lun, 01/03/2010 - 15:11
Finita la fuga di Bindella

E' finita la fuga di Umberto Bindella, principale indiziato per l'omicidio della studentessa Sonia Marra, scomparsa da Perugia nel 2005. Bindella era sparito dalla sua abitazione nei pressi di Marsciano lo scorso venerdì, causando preoccupazione ai suoi familiari e sgomento fra le forze dell'ordine. Fortunatamente il suo allontanamento è finito bene, infatti Bindella è stato ritrovato ieri vicino Deruta, nei pressi del santuario di Madonna dei Bagni. Alcuni cittadini avevano notato un'auto insolitamente ferma nella stessa posizione da due giorni e, preoccupati, hanno avvertito i carabinieri.

Rifiutato il legittimo impedimento per il processo Mediaset.

Inviato da fucsia il Lun, 01/03/2010 - 14:58
Rifiutato il legittimo impedimento per il processo Mediaset.

Berlusconi dovrà presentarsi al processo Mediaset. I giudici di Milano hanno respinto l'istanza presentata venerdì dai legali del Premier per il legittimo impedimento. A quanto pare questa volta gli tocca. La scusa per l'udienza di oggi era quella di dover partecipare ad una riunione del Consiglio dei Ministri. E, va bene che ne è il Presidente, ma per un giorno riusciranno a cavarsela comunque. I giudici hanno respinto ogni giustifica perchè la data era stata fissata proprio in base agli impegni del Cavaliere. E, per le stesse scuse sono saltate già tre udienze.

Arrestato in Normandia uno dei capi dell’ETA.

Inviato da Rossella Biagi il Lun, 01/03/2010 - 13:27
Arrestato in Normandia uno dei capi dell’ETA.

Nell’operazione sono stati arrestati anche altri due comandanti dell’organizzazione indipendentista basca, oltre a Ibon Gogeascoechea Arronategui, ricercato dal ’97 per l’ attentato al museo Guggenheim di Bilbao.

Attentato a Kabul: Italiano morto, rimpatriata la salma

Inviato da Mommo il Lun, 01/03/2010 - 13:16
Attentato a Kabul: Italiano morto, rimpatriata la salma

Un italiano e' morto nell'attentato di venerdì a Kabul in cui ci sarebbero altre 13 vittime, tra le quali vari stranieri. L'attentato ha preso di mira il Safi Landmark Hotel, "dove sono alloggiati gli stranieri", ha annunciato un portavoce dei ribelli, Zabihullah Mujahid, sostenendo che all'attacco hanno preso parte cinque attentatori suicidi. La polizia ha confermato che uno degli attentatori si e' fatto esplodere di fronte all'albergo, mentre altri due sono stati uccisi.

Francia: Tempesta perfetta, raffiche a 150km orari

Inviato da Mommo il Lun, 01/03/2010 - 13:00
Francia: Tempesta perfetta, raffiche a 150km orari

Si chiama Xynthia lo tsunami che in questi giorni sta colpendo mezza europa e che sembra uscito dal film "La tempesta perfetta" con George Clooney.
La Francia, colta impreparata, probabilmente a causa dell'inizio delle vacanze scolastiche, è stata la nazione più colpita.

Pagine

I NOSTRI CONTATTI

 

Compila il form di richiesta

COLLABORAZIONI


 

unipg   unistrapg  Raduni

Associazione Culturale L'Officina ustationPerugia 2019

SEGUICI

glqxz9283 sfy39587stf02 mnesdcuix8
sfy39587stf03
sfy39587stf04